Venti vite di donne libere raccontate da Cristina De Stefano: “Scandalose”

Scritto da:
Redazione BookToBook
06 Giu 2017

Cristina De Stefano torna in libreria e lo fa in compagnia di donne Scandalose: venti figure femminili che nel corso del Novecento hanno dato scandalo con la loro vita sentimentale, i loro gusti sessuali, il modo di pensare e creare, di intendere la bellezza, di vestirsi, di parlare chiaro. Il mondo non offriva loro niente e loro si sono prese tutto, pagando spesso prezzi altissimi ma non permettendo a nessuno di fermarle. Hanno usato lo scandalo come un’arma. Davanti a una donna scandalosa la folla si ritrae, imbarazzata, spaventata, aprendo uno spazio che prima era nascosto, lasciandola respirare, avanzare. Ognuna di loro ha trovato il suo personale modo per farsi largo. Con eccesso. Con fantasia. Con allegria. Con disperazione. E il fragore del loro scandalo non si è ancora spento. Te ne presentiamo cinque: scopri le altre in libreria!


Marguerite Duras


Cristina De Stefano, "Scandalose"

 


Albertine Sarrazin


Cristina De Stefano, "Scandalose"


Nina Simone


 
Cristina De Stefano, "Scandalose"
 


Mina Loy


Cristina De Stefano, "Scandalose"
 


Annemarie Schwarzenbach


Cristina De Stefano, "Scandalose"

Per approfondire