> Gli autori > Giovanni Floris è una garanzia anche da scrittore

BOOK SOUNDTRACK

31 . 10 . 2019

Giovanni Floris è una garanzia anche da scrittore

Giovanni Floris libri

L’attività di Giovanni Floris come giornalista è nota a chiunque grazie al successo di trasmissioni cult come Ballarò e di Dimartedì.

Ma cosa succede quando l’anima del giornalista si fonde insieme a quella dello scrittore?

Succede che nasce un altro Giovanni Floris, il Giovanni Floris romanziere che riesce ad affrontare i grandi temi dell’attualità vestendoli con gli abiti del romanzo, come nel caso de L’invisibile, il suo ultimo romanzo, in cui Floris tocca un tasto particolarmente dolente: l’abuso dei social e la reputation digitale.

Del Floris romanziere Fabrizio Roncone ha scritto sul Corriere della Sera:

Giovanni Floris ha scritto un romanzo brillante, dal sapiente montaggio, con imprevedibili colpi di scena. È un giallo che sa catturarti senza ricorrere ai soliti ingredienti. Niente sangue e neppure crimini dichiarati. Per quanto aderente alla realtà dei nostri giorni, suggerisce ad ogni passo una riflessione sulla divaricazione tra l’essere e l’apparire nei comportamenti umani, con le sue complesse ricadute di ordine morale e sociale. Un tratto che conferisce spessore alla narrazione senza comprometterne la leggibilità.

È una garanzia anche da scrittore — tipo come quando conduce Dimartedì su La7, che hai sempre la sensazione non sbagli mai la puntata; così il libro arriva e, dopo una cinquantina di pagine, sei lì che dici: Giovanni ha avuto davvero una grande idea.

Quali sono i romanzi di Giovanni Floris

«La verità non la fa chi parla. La fa chi ascolta»

l'invisibile cover 3D

Compralo su:

Amazon | Mondadori store | IBS.it | LaFeltrinelli.it

Antonio lo ha giurato, distruggerà Fausto Camillo Borghese, candidato sindaco di Roma, perché è il simbolo di tutto ciò che disprezza: la collusione con i poteri forti e il lusso a spese dei contribuenti.

Abbatterlo significa abbattere il Sistema.

In mezzo ai due c’è Oreste, il barbiere di entrambi, che con la sua scomparsa dà inizia a una ricerca spietata condotta in Rete.

E poi c’è quel “bambino invisibile”, rimasto senza documenti fino ai dodici anni.

Riconoscere la sua esistenza significherà per tutti mettere in discussione ogni certezza. Compresa l’idea di verità.

Quando chiuderai questo libro, saprai cos’è e come funziona la cosiddetta «macchina del fango».

quella notte sono io

Compralo su:

Amazon | Mondadori store | IBS.it | LaFeltrinelli.it

Giovanni Floris raccoglie le domande che ci pongono i troppi casi di violenza tra i giovanissimi e ne fa un romanzo sulla responsabilità che abbiamo nei confronti del nostro futuro. Perché non esistono vittime e carnefici se sappiamo riconoscere il diritto di essere tutti diversi.

TAG:   

Redazione BookToBook

PER APPROFONDIRE

Gallery