Libri > Consigli di lettura > Un mercoledì da lettori: questa settimana i libri da leggere sono gialli!

BOOK SOUNDTRACK

01 . 07 . 2015

Un mercoledì da lettori: questa settimana i libri da leggere sono gialli!

Dall'Islanda al giallo italiano, passando per un thriller per ragazzi: un'estate perfetta in questo mercoledì da lettori!

Mercoledì da lettori

Hai paura di perderti le novità sullo scaffale della tua libreria preferita? Sei nel posto giusto, allora! Abbiamo preparato una bussola che ti permetterà di affrontare senza timori le novità in libreria questa settimana. Cominciamo?

La narrativa straniera

Reykjavík, ai giorni nostri. Un anziano viene trovato morto nel suo letto. Tutto sembra in ordine, nel suo micro appartamento, invece qualcuno lo ha soffocato nel sonno. Konrád, detective in pensione, decide di aiutare gli ex colleghi perché colpito da una curiosità: sulla scrivania dell’uomo ucciso ci sono ritagli di giornale riguardanti il caso mai risolto di una ragazza morta, sempre a Reykjavík, ma all’epoca della Seconda guerra mondiale. La narrazione procede in un’alternanza serrata tra passato e presente sino allo sconcertante finale. Questa a grandi linee la trama di Una traccia nel buio, novità del giallista nordico Arnaldur Indriðason, noto giornalista e critico cinematografico islandese autore di numerosi romanzi polizieschi nonché di importanti sceneggiature.

La narrativa italiana

Maurizio de Giovanni torna in libreria con Anime di vetro, nuova indagine del commissario Ricciardi al momento in piena crisi esistenziale, sia personale e affettiva sia professionale: c’è troppa bonaccia in città sul fronte del crimine, e lui non è certo tipo da accontentarsi di casi da nulla. Ma quando la bellissima, altera Bianca, contessa di Roccaspina, gli chiede di indagare su un omicidio ufficialmente già risolto da mesi, il commissario deve decidere se seguire o no il proprio istinto e accettare di condurre, per la prima volta, un’indagine non autorizzata. «Non pianifico» ha dichiarato de Giovanni in una recente intervista a «la Repubblica». «Cerco le storie dove già esistono e quando ne trovo una che merita di essere raccontata mi metto al lavoro.» Meno male che ci sono ancora autori animati da questo istinto innato a scovare le storie, e pure dalla voglia di raccontarcele! Come non apprezzare?

Per ragazzi

A tutto thriller anche per i titoli young adult, è il caso di dire. Lane, protagonista del primo volume di Killer Instinct di Shannon E. Green, è una ragazza come tutte le altre, almeno sulla carta: una famiglia che la adora, successo a scuola, lavora come volontaria in uno studio veterinario. Certo, ha anche lei un suo “lato oscuro”. E chi non ce l’ha? Solo che Lane lo tiene a bada dando la caccia a dei pericolosi omicidi seriali. «Io studio i serial killer» spiega la giovane protagonista del libro presentandosi al lettore. «Sono solitari. Ossessivi compulsivi. Persone prive di empatia che hanno fantasie di violenza. Sono intelligenti, a volte sopra la media, e danno l’impressione di essere assolutamente normali. La cosa interessante è che io rientro perfettamente in questo profilo.» Confessa: ti sono bastate queste poche righe per capire che il libro ti intriga, e te lo sei appuntato su un post-it appiccicato sulla scrivania per ricordarti di infilarlo in valigia…

Il saggio

Per chi non rinuncia a leggere il saggio del momento e ad aggiornarsi sull’attualità del Belpaese anche sotto l’ombrellone, ecco un altro suggerimento fra le ultime novità: Tremila giorni, di Bruno Vitali. Con il ritmo avvincente e serrato di una storia vera si racconta la straordinaria metamorfosi della FIAT – oggi Fiat Chrysler Automobiles (FCA) – dal punto di vista di uno che l’ha vissuta in prima persona, e da dentro, negli anni del fallimento (2003-2004), poi del risanamento (2005-2007), delle battaglie del cambiamento (2008-2013) fino ai giorni nostri. Sullo sfondo, l’utopia del contratto globale. Un libro utile per fare chiarezza sul percorso che ha portato alle scelte e agli atti che sono diventati la realtà di oggi con un esito che, a ben guardare, non era poi così scontato.

Bonus!

Non poteva mancare l’appuntamento con la raccolta estiva di racconti di casa Sellerio, Turisti in giallo. Sei nuovi episodi usciti dalla penna di altrettanti autori cult che, con quasi tutta certezza, se sei un appassionato di gialli sono anche fra i tuoi preferiti: Alicia Giménez-Bartlett, Marco Malvaldi, Antonio Manzini, Santo Piazzese, Francesco Recami e Gaetano Savatteri. Del resto, i personaggi letterari in vacanza non ci vanno mai e il delitto, si sa, ama viaggiare. Ecco quindi il commissario Rocco Schiavone alle prese con una vetta valdostana che ha inghiottito uno scalatore e la barcellonese Petra Delicado che indaga sul corpo di una prostituta abbandonata in un fosso. Quanto al giornalista disoccupato Lamanna, lui si ritrova a fare da guida turistica a una ben strana coppia. Il professor La Marca deve scoprire di quali molecole si occupano, veramente, due scienziati americani giunti in Italia per un convegno di biologia, mentre Massimo – il proprietario del mitico BarLume – in montagna con la fidanzata inciampa, con tanto di scarponi ai piedi, in un rompicapo insolubile. Da ultimo Amedeo Consonni, il pensionato della casa di ringhiera improvvisatosi detective, si ritrova a sudare nella calura fiorentina su un thriller degli equivoci senza precedenti. Nona antologia a tema, in cui i noti protagonisti di altrettanto note serie poliziesche si rivelano a tutto tondo nella loro pienezza. Da non perdere!

TAG:    , ,

Redazione BookToBook

Gallery