Libri > Book charts > Il trionfo della Vargas e l’esordio felice della Hawkings: la classifica della settimana

BOOK SOUNDTRACK

06 . 07 . 2015

Il trionfo della Vargas e l’esordio felice della Hawkings: la classifica della settimana

Esordi da classifica e attesi ritorni in libreria: da Paula Hawkings a Clive Cussler

classif_sett_luglio

A pochissimi giorni dalla pubblicazione, Tempi Glaciali di Fred Vargas strappa la pole position nella classifica dei libri più venduti a Camilleri e Faletti, i due grandi che se la contendevano ormai da settimane. L’exploit della regina del polar non ci stupisce, e abbiamo già ragionato insieme del perché leggere uno dei suoi thriller sia un’esperienza da fare, prima o poi nella vita.

Quanto a Paula Hawkins, La ragazza del treno è il suo primo romanzo ma è già diventato un caso editoriale, vista la fortuna che sta avendo in tutto il mondo. Uscito in Inghilterra e negli Stati Uniti solo a metà gennaio è già stato tradotto e pubblicato in ben 41 Paesi e la Dreamworks se ne è assicurata preventivamente i diritti cinematografici. «Il thriller che strega l’America», lo ha definito Paolo Flores D’Arcais sulla pagine di «la Repubblica». Ma forse sta stregando un po’ tutti. Andrea Vitali si affaccia in Top 10 con il suo ultimo romanzo, Le belle Cece, mentre Camilleri, Faletti e Concita De Gregorio mantengono salda prima, seconda e terza posizione nella classifica della narrativa italiana.

Classifica

A parte la Vargas e la Hawkings, le new entry da segnalare fra i primi venti titoli più letti di narrativa straniera sono due: Sepolcro di Clive Cussler e Opposition di Jennifer L. Armentrout. Il primo, opera di un autore sempre a caccia di emozioni forti da regalare ai suoi lettori, stavolta ci porta nientemeno che sulle tracce di uno dei più celebri e inestimabili tesori di tutti i tempi: la tomba segreta di Attila che, stando alla leggenda, contiene una vera fortuna in oro e gioielli. Il secondo è invece il finale epico, e straordinariamente romantico, della fortunatissima saga fantasy intitolata “Lux”: Opposition prende le mosse esattamente dove chiudeva il precedente volume, Origin, confermando le doti narrative di una delle autrici più amate dai lettori young adult del momento.

La classifica della saggistica è sempre capitanata dall’indomito Carlo Rovelli (se non l’hai ancora fatto ecco tre ragioni per leggere le sue Sette lezioni di fisica), ma è anche punteggiata a più riprese dalle diverse edizioni dell’enciclica sulla natura di Papa Francesco, Laudato si’, con relativi commenti. C’è da augurarsi che le parole semplici e spontanee del Papa spingano finalmente anche l’uomo della strada a preoccuparsi della sorte del pianeta.

Nella varia entra in ottava posizione La Bibbia del vegano di Pat Crocker: oltre 250 ricette semplici, originali e gustose, arricchite da altrettante schede su frutta, verdura, legumi, cereali, noci, alimenti di soia, alghe, erbe e aromi con la spiegazione dei loro effetti benefici sulla nostra salute. Del resto in estate, è cosa nota, si preferisce mangiar fresco e sano, perciò un’alimentazione vegetariana può interessare tutti. Infine, in decima posizione troviamo il libro di Marco Carta: a quanto pare il suo Ho una storia da raccontare ha trovato più di un lettore interessato ad ascoltarla!

TAG:    , , ,

Redazione BookToBook

PER APPROFONDIRE

Gallery