News > Booktrivia > L’arte di riciclare libri: perditi nei fantastici mondi 3D di Isobelle Ouzman

BOOK SOUNDTRACK

18 . 06 . 2015

L’arte di riciclare libri: perditi nei fantastici mondi 3D di Isobelle Ouzman

Foreste, piccoli animali e scenari da fiaba a cui è impossibile resistere

Isobelle_ouzman_libri_3d_01

Trovati nel cassonetto, comprati a basso prezzo nei negozi di usato, ricevuti in dono da persone che non li vogliono più: i libri indesiderati, nelle mani dell’artista di Seattle Isobelle Ouzman, acquistano una seconda gloriosa vita. Così come Jodi Harvey-Brown realizza sculture con le pagine e crea bellissime scene in rilievo, Isobelle gioca con la profondità per creare ambientazioni tridimensionali in cui perdersi è un vero piacere.

Tutto quello di cui ha bisogno per prendersi cura dei libri che adotta, salvandoli dall’azione impietosa degli agenti atmosferici o dalla polvere che si accumula sugli scaffali, è tanto amore per la lettura. Oltre ovviamente a un coltellino da incisione, un po’ di colla e colori ad acqua.

Ogni opera richiede dai due ai tre mesi di lavoro, e basta dare un occhio al suo portfolio per giustificare tanto lavoro: piante, animali, foreste, ogni elemento è in grado di trasportarci in dettagliatissimi mondi da favola.

TAG:    ,

Redazione BookToBook

  • Isabelle_ouzman_libri_3d
  • Isabelle_ouzman_libri_3d_2
  • Isabelle_ouzman_libri_3d_5
  • Processed with VSCOcam with m3 preset
  • Processed with VSCOcam with f2 preset
  • Isabelle_ouzman_libri_3d_9
  • Isabelle_ouzman_libri_3d_10
  • Isabelle_ouzman_libri_3d_11
Gallery