News > Booktrivia > 10 parole che usi troppo spesso

BOOK SOUNDTRACK

22 . 06 . 2015

10 parole che usi troppo spesso

Fastidiose nei testi, tollerabili nel parlato e sostituibili con poco sforzo: sono le parole più frequenti della lingua italiana

Parole

Ci sono parole che vengono scelte per esprimere sentimenti di gioia, rancore, imbarazzo oppure di amore. Altre, invece, vengono usate per dichiarare un intento, raccontare un azione o per fantasticare su qualcosa che non accadrà mai. Ma ci sono parole che vengono usate più spesso di altre. Troppo spesso.

La nostra base dati (sia enciclopedica sia lessicale) comprende un’enormità di vocaboli: Treccani stima che siano circa 470.000. Eppure, una persona, in media, si affida a un numero decisamente più esiguo di termini. Si tratta del lessico fondamentale, poco più di 2000 lemmi, che costituiscono il vocabolario fondamentale dell’italiano. Sono espressioni di uso frequente, che conosciamo e padroneggiamo sin da piccoli. Diciamo che il 90% dei nostri discorsi si costruisce usando questo lessico fondamentale, ignorando così la vastità lessicale (e la bellezza) della lingua italiana.
Di seguito, abbiamo raccolto 10 parole che usi troppo spesso. Leggile e pensa a quante volte, durante il giorno, ti ritrovi a scriverle o a pronunciarle. Il monito è quello di cercare attentamente un’alternativa, adeguata al contesto del discorso. Trovala e prova a usarla, ma mi raccomando: attenzione alle sfumature di significato!

  • uomo
  • giorno
  • questo
  • momento
  • gente
  • dire
  • volere (verbo)
  • pensare
  • casa
  • guardare

TAG:    , ,

Redazione BookToBook

PER APPROFONDIRE

Gallery