Interviste > La Resistenza non va dimenticata: la video-intervista ad Aldo Cazzullo

BOOK SOUNDTRACK

04 . 05 . 2015

La Resistenza non va dimenticata: la video-intervista ad Aldo Cazzullo

Per ricordare gli uomini e le donne che hanno lottato per la nostra libertà

La Resistenza non è solo “una cosa di sinistra”. È patrimonio della nazione, e lo sa bene Aldo Cazzullo – giornalista e scrittore già autore di importanti saggi dedicati alla storia e all’identità del nostro Paese. Con Possa il mio sangue servire ci aiuta – a settant’anni dalla Liberazione – a capire l’importanza degli uomini e delle donne che hanno lottato per costruire l’Italia di oggi.

E lo fa raccontando la Resistenza che non si trova nei libri. Quelle di Cazzullo sono storie di case che si aprono nella notte, feriti curati nei pagliai, ricercati nascosti in cantina, madri che fanno scudo con il proprio corpo ai figli.

Sono storie di persone, non di eroi. Eppure queste persone – uomini e donne come noi – ci hanno lasciato un grande patrimonio. Un patrimonio fatto di dignità e di coraggio, che oggi non può essere dimenticato.

Lo abbiamo intervistato per conoscere meglio il suo nuovo libro, comprendere le storie che racconta e capire l’importanza ricoperta dalla Resistenza nel costruire il mondo in cui viviamo.

TAG:    , , ,

Redazione BookToBook

PER APPROFONDIRE

Gallery