Interviste > «L’opposto della morte è il sesso»: Milena Busquets parla di Passerà anche questa

BOOK SOUNDTRACK

24 . 06 . 2015

«L’opposto della morte è il sesso»: Milena Busquets parla di Passerà anche questa

Una conversazione intima per soccorerci dopo la fine di una storia d'amore

In Passerà anche questa Milena Busquets racconta la storia di Blanca, una donna indomabile: quarant’anni, allergica alle convenzioni, si affida solo all’istinto di sopravvivenza per scegliere le strade della propria vita. La sua è una storia che parla dell’amore, della morte, del sesso, della perdita, del passare del tempo, dell’amicizia.
«L’opposto della morte è il sesso» dice Blanca e con lei la sua creatrice, Milena. Il suo personaggio crede profondamente che il sesso sia il migliore anestetico contro i dolori dell’esistenza, compreso quello recente per la perdita della madre. Blanca si ricorda così di essere viva, e che ci sono cose per le quali vale la pena continuare a vivere: l’amicizia, l’estate, il vino bianco freddo. Tutto, pur di provare ancora una volta la gioia che «ha i suoi spazi e l’amore è dove la trovi.»

Milena Busquets è nata a Barcellona nel 1972. Ha lavorato per diversi anni nella casa editrice Lumen, fondata dai genitori negli anni Sessanta. Oggi è impegnata come giornalista e traduttrice dall’inglese e francese. Passerà anche questa è il suo secondo romanzo. Uscito in Spagna a gennaio 2015 e subito al primo posto delle classifiche dei libri più venduti, è in corso di traduzione in trenta Paesi.

TAG:    ,

Redazione BookToBook

PER APPROFONDIRE

Gallery