News > Booktrivia > Quando le pagine dei libri nascondono magnifici dipinti

BOOK SOUNDTRACK

27 . 05 . 2015

Quando le pagine dei libri nascondono magnifici dipinti

Paesaggi, ritratti, e altre splendide scene tutte da scoprire

I libri nascondono enormi segreti, non solo tra le righe, ma anche tra le pagine. Letteralmente. I Fore Edge Paintings, che tradotto letteralmente sta per “pitture sul bordo anteriore”, sono un fenomeno seicentesco (anche se, a voler essere puntigliosi, i primi esempi si trovano già nel X secolo).

Di fatto stiamo parlando di veri e propri dipinti, ma realizzati sui tagli dei libri. Se i volumi rimangono chiusi, quel che si vede è per lo più una bordatura dorata. Ma se pieghi il bordo obliquamente, allora è meraviglia. Improvvisamente compaiono paesaggi, ritratti, scene religiose o episodi legati a ciò di cui si parla nel libro.

I Fore Edge Paintings, purtroppo, non sono opere molto diffuse e difficilmente troverai un libro così prezioso nella biblioteca sotto casa o nella libreria dietro l’angolo. A meno che non sia la Boston Public Library, che vanta una collezione di 258 titoli, una delle più grandi degli Stati Uniti. Magari, però, potresti essere fortunato e addirittura scoprire che l’antico volume che la tua famiglia tramanda di generazione in generazione custodisce non uno, ma due dipinti.

Sì, perché al mondo esistono anche i doppi Fore Edge che mostrano una scena quando si piegano da una parte e un’altra, differente, quando lo si fa nel senso opposto.

Arte e libri è un binomio che racchiude in sé una bellezza inesprimibile: non resta che mettere in play il video e ammirare.

TAG:    ,

Redazione BookToBook

Gallery