News > L'angolo creativo > I libri fanno più bello il giardino: 4 modi creativi per portare la tua passione all’aperto

BOOK SOUNDTRACK

28 . 05 . 2015

I libri fanno più bello il giardino: 4 modi creativi per portare la tua passione all’aperto

Perché pollice verde e passione per i libri possono convivere

Come portare i libri in giardino

Sembra un connubio azzardato, ma leggendo scoprirai che la passione per i libri e quella per il garden design non sono necessariamente incompatibili. Se ami prenderti cura del giardino, dissodare, piantare, innaffiare e mantenere ordine e bellezza nello spazio verde appena fuori casa, sappi che esistono svariati modi per portare con te fuori dalle mura domestiche l’amore per i libri e aggiungere un tocco di classe al paesaggio.

Ecco quindi alcuni consigli per unire gusto letterario e pollice verde.

La libreria di mattoni

1. La libreria di mattoni

Inutile dire che una libreria open air si deteriorebbe facilmente. Ma esiste comunque un modo per portare in giardino i tuoi titoli preferiti: basta prendere dei mattoni, di dimensioni differenti, tempere, pennelli e un po’ di nastro adesivo per creare dei volumi in grado di resistere agli agenti atmosferici. Il sito Kalumni ti aiuta a scoprire come fare.

Vasi letterari

2. Vasi letterari

Meglio non utilizzare un romanzo appena comprato o un volume prezioso per questo tipo di progetto, ma probabilmente fra gli scaffali hai vecchi libri che possono essere riciclati per ospitare piante di vario genere: basta aprirli, creare un’apertura nelle pagine e riempirla di terra per poi alloggiarci fiori o piante decorative. The Nectar Collective ti spiega meglio i passaggi per riuscire nel lavoro.

Little free library

3. Una piccola libreria aperta a tutti

Le Little Free Libraries sono ormai una realtà molto diffusa negli States. Si tratta di piccole librerie molto graziose che possono essere posizionate all’ingresso: sono aperte a tutti, e chiunque può prendere dei libri e portarne altre in cambio. Eventualmente può anche essere costruita una versione privata, solo per i frequentatori del giardino.

Il giardino della conoscenza

4. Il giardino della conoscenza

Dovresti avere davvero tanti, tantissimi libri, e possibilmente vivere in un luogo piuttosto secco. Thilo Folkerts e Rodney Latourelle hanno creato Le Jardin de la Conaissance per il Garden Festival di Métis utilizzando 40.000 volumi. Il risultato è sorprendente.

TAG:    , ,

Redazione BookToBook

PER APPROFONDIRE

Gallery