News > Booktrivia > Comprare libri a scatola chiusa: l’idea geniale di una catena di librerie australiana

BOOK SOUNDTRACK

17 . 11 . 2015

Comprare libri a scatola chiusa: l’idea geniale di una catena di librerie australiana

Compreresti mai un libro senza sapere autore o titolo?

Blind Date with a Book

Appuntamento al buio, ma con la lettura: la catena di librerie indipendenti Elizabeth’s Bookshop, in Australia, ha preso alla lettera il detto «Non si giudica un libro dalla copertina» e ha scelto di esporre nel punto vendita di Newtown – un sobborgo di Sidney – una serie di libri avvolti in semplice carta da pacco marrone. Un’iniziativa sicuramente originale, che permette all’Elizabeth’s Bookshop di entrare di diritto nella lista delle librerie da visitare almeno una volta nella vita.

 

 

Titolo e autore rimangono sconosciuti, e sul pacchetto compare solamente  una serie di indizi per incuriosire e orientare i lettori all’acquisto.

 

 

«Blind Date with a Book», questo il nome dell’iniziativa, ha avuto esito molto positivo nella libreria di Newtown, tanto che è stata introdotta anche negli altri punti vendita della catena. I motivi del successo sono semplici: comprando un libro a scatola chiusa è possibile mettere da parte tutte le aspettative su un titolo e scoprire libri che, altrimenti, non si avrebbe mai avuto occasione di leggere. Sul profilo Instagram, intanto, arrivano foto da lettori che portano i loro pacchetti in giro per il mondo.

 

Una foto pubblicata da Blind Date with a Book (@ablinddatewithabook) in data: fffafafaffaf

 

I libri si possono comprare anche online attraverso la pagina il sito dell’Elizabeth’s Bookshop. Ma tu saresti abbastanza temerario da comprare un libro alla cieca?

[Via Colosoul]

TAG:    ,

Redazione BookToBook

Gallery