Libri > Pagine di cinema > Narcos: i libri sui signori della droga

BOOK SOUNDTRACK

13 . 07 . 2017

Narcos: i libri sui signori della droga

Narcos-libri

Narcos: in gergo indica i narcotrafficanti dell’America Latina. A capo di veri e propri imperi criminali, la loro biografia ha acceso l’interesse e l’immaginario di molti: registi, fumettisti, giornalisti.

Pablo Escobar, per esempio: è stato il criminale più potente e pericoloso dell’ultimo mezzo secolo. Nato nel 1949 in un sobborgo di Medellín, in Colombia, è passato in pochi anni dallo status di piccolo boss locale a quello di signore del narcotraffico planetario. Ha ucciso capi della polizia, giudici, giornalisti, un candidato alla presidenza della Repubblica, si è fatto eleggere deputato, nel 1989 è comparso al settimo posto nella classifica degli uomini più ricchi del mondo, ha abbattuto un aereo di linea, combattuto una vera guerra non solo con il governo colombiano, ma anche con gli Stati Uniti e la Dea, l’agenzia antidroga statunitense.

Numerose sono le opere che ne delineano il personaggio e varie le chiavi di lettura: di seguito te ne consigliamo alcune.


L’inchiesta: Killing Pablo, di Mark Bowden


In questo libro Mark Bowden racconta la colossale caccia all’uomo che, dispiegando le più avanzate tecnologie militari e di intelligence, portò i soldati americani della segretissima Delta Force e le squadre speciali della polizia colombiana, agli ordini dell’incorruttibile colonello Hugo Martinez, a stringere il cerchio attorno a Pablo Escobar. La sua storia vera è un’analisi lucida e disincantata sulle condizioni sociali alla radice della criminalità e del traffico di droga, una riflessione sulla capacità dei più spietati fuorilegge di conquistarsi un’aura di eroi popolari, una parabola sul potere, e sugli inconfessabili intrecci fra potere economico, potere politico e potere criminale.

La storia che ha ispirato la serie Narcos.

Scopri di più


Il graphic novel: Escobar. El patron, di G. Piccoli e G. Palumbo


Nel 1991, per evitare l’estradizione verso gli Stati Uniti, Pablo Escobar si consegna alla giustizia colombiana. Ancora molto potente, ottiene di essere trasferito a La Catedral, una prigione dorata che diventerà l’ultimo quartier generale del più grande narcotrafficante di tutti i tempi. Ma Colombia e Stati Uniti hanno deciso di porre fine al suo regno: come ci riusciranno?

Scopri di più


Gli eredi: El Chapo, di Andrés López López


Può un grande amore sfociare in una caccia all’uomo che dura una vita? Sì, se uno dei personaggi di questa storia è Joaquín Guzmán, meglio noto come El Chapo, incontrastato signore della droga, partito con niente e diventato negli anni padrone indiscusso del Messico, proprio come Pablo Escobar lo era stato della Colombia. Capo di quel cartello di Sinaloa di cui Don Winslow ha raccontato imprese e miserie nel Potere del cane, El Chapo è ritenuto responsabile dell’assassinio di oltre diecimila persone dai primi anni Ottanta a oggi ed è stato artefice di due spettacolari evasioni prima dell’ultimo arresto, nel gennaio 2016. La storia del Chapo, che ha ispirato l’omonima serie di Netflix, è scandita da omicidi, fughe spettacolari, patti di sangue e clamorosi tradimenti. A raccontarla, mescolando sapientemente cronaca e fiction, è Andrés López López, straordinario insider in quanto ex narco ed esponente di rilievo del cartello di Norte del Valle.

Scopri di più


Sullo schermo: Narcos e El Chapo


Le storie di Pablo Escobar e di Joaquín Guzmán sono raccontate rispettivamente nelle serie di Narcos e di El Chapo, entrambe disponibili in Italia su Netflix.

TAG:    ,

Redazione BookToBook

PER APPROFONDIRE

Gallery